La casa bioclimatica in legno

La casa bioclimatica in legno sta attirando sempre più persone che vogliono costruire una casa bioclimatica. Se si va a adottare un atteggiamento rispettoso dell’ambiente, di risparmio o ci si vuole differenziare dalle case tradizionali, il legno è il materiale migliore per un approccio bioclimatico.
Una casa di legno bioclimatica ha molteplici vantaggi:
risparmio energetico
Abbiamo scelto il legno come materiale principale, perché è naturale e saprà eliminare il carbonio. Con il legno, che ha una elevata inerzia termica, l’habitat ridurrà il fabbisogno energetico per il riscaldamento e condizionamento.
isolamento termico
Il legno è un materiale molto forte e di lunga vita, se curato adeguatamente. La sua particolare struttura cellulare migliora l’isolamento termico della vostra casa bioclimatica. La struttura cellulare del legno assorbe e conserva ancora il vapore e l’umidità. Ha anche una resistenza durevole agli urti.
Un ambiente sano
Una casa in legno crea una ventilazione e un ambiente luminoso, gradevole e naturale. il risparmio energetico è stimato dal 30 al 50%. Inoltre, il comfort di umidità è molto buono  e il legno regola naturalmente l’umidità.
Bellezza naturale
L’aspetto decorativo del legno è innato ed è facile da montare perché le sue strutture sono flessibili e leggere. Il legno fornirà quel senso di calore e comfort spesso cercato dalla gente.

Add a Comment