Il giardino dei desideri

Il giardino è innegabilmente uno dei servizi, se così vogliamo chiamarlo, più ricercato da chi compra casa, specie se il raggio di ricerca d’acquisto del proprio immobile volge verso direzioni più periferiche o addirittura puramente campagnole (nel senso migliore del termine).

Come accade di norma, sarà subito cura dell’acquirente prendersi cura dell’interno, con arredamenti, mobilia e sistemazioni stilistiche e strategiche dei propri spazi abitativi preferiti, quali camere da letto, cucine, salotti, studi e via dicendo.
Poi, si arriverà ad organizzare con cura ciò che molti cultori considerano, letto matrimoniale a parte, il vero spazio ricreativo e di effetto quasi miracoloso-zen della casa: il giardino.

Se le dimensioni lo consentono, si può ricorrere ad interventi di tipo tradizionale senza ricercare l’impossibile o il particolare che fa la differenza.
Gazebo e piccole capanne sono solitamente gli arredi da esterno più diffusi, perché creano intimamente una sensazione di privacy senza dover rinunciare all’aria fresca e limpida che offre la campagna nei periodi estivi e primaverili ed il piacere di una tazza di caffè caldo al riparo da venti intimidatori e pioggerelle autunnali durante il periodo più freddo.

Per chi invece cerca qualcosa di più ricercato e vuole tingere di personalità il proprio spazio esterno, ci sono alternative costose ma molto interessanti.
Ovviamente sono tutte soluzioni che vanno valutate con cura e intraprese a seconda delle esigenze di ciascun individuo.
Ad esempio, per chi ha intenzione di regalare una sorpresa ai propri bambini, può pensare all’acquisto di giochi in negozi specializzati.
I bambini impazzirebbero letteralmente trovandosi nel proprio giardino dei passatempi classici ma mai fuori moda come scivoli, altalene e dondoli.

Con un pizzico di fantasia, sarà facilissimo ideare (un po’ meno soldi alla mano) il vostro giardino.
Di soluzioni, ce ne sono davvero per tutti i gusti.

Add a Comment